ucspi-tcp6

2 gennaio 2021 Roberto Puzzanghera0 commenti

ucspi-tcp6 è una derivaziorne del programma di Daniel Bernsteins ucspi-tcp 0.88, che aggiunge, tra le altre cose, le funzionalità ipv6 al programma originale ucspi-tcp. tcpserver e tcpclient sono strumenti di facile utilizzo dalla linea di comando per costruire applicazioni client-server TCP.

fehQlibs

  • Maggiori informazioni qui
  • Versione: fehQlibs-16

Le fehQlibs sono librerie C aggiuntive sviluppate da Erwin Hoffmann. Sono un prerequisito di ucspi-tcp6.

Installare come segue in /usr/local:

cd /usr/local/src
wget https://www.fehcom.de/ipnet/fehQlibs/fehQlibs-16.tgz

cd /usr/local 
tar xzf fehQlibs-16.tgz 
chown root:root fehQlibs-16 
cd fehQlibs-16 

Cambiare la cartella di installazione modificando il file conf-build come segue

LIBDIR=/usr/local/lib 
HDRDIR=/usr/local/include 

Compilare e installare

make 
make share 
make install 

cd .. 
ln -s fehQlibs-16 qlibs

Installare ucspi-tcp6

cd /usr/local/src
wget https://www.fehcom.de/ipnet/ucspi-tcp6/ucspi-tcp6-1.11.6a.tgz 
cd /var/qmail/ 
tar xzf ucspi-tcp6-1.11.6a.tgz 
cd net/ucspi-tcp6/ucspi-tcp6-1.11.6a/ 
./package/install

Il nuovo ucspi-tcp6 è stato patchato con rblsmtpd greetdelay, che configureremo in seguito.

L'utilizzo di tcpserver, per quanto riguarda l'IPv4, è del tutto simile a quello del programma originale di Bernstein.

Edit: l'attuale versione include l'hack (traduzione? bah.. :) di Manvendra Bhangui di indimail.org che rende tcpserver e la funzione spfcheck di qmail compatibile con gli indirizzi IPv4 mappati in IPv6, posto che anche la patch qmail-spf sia quella da lui modificata (questi gli aggiustamenti), come lo è quella inclusa nella mia patch combinata.

Aggiungi un commento